Meteo, primavera ancora incerta: da giovedì previsto maltempo

La primavera continua a mostrare incertezza punto di vista meteorologico, con giornate di ‘bel tempo’ alternate a piogge. Le previsioni per i prossimi giorni confermano questo andamento: se domani e dopodomani e’ previsto tempo sereno ovunque, da giovedi’ una serie di perturbazioni portera’ piogge e temporali al Centronord, mentre il sud ne sara’ risparmiato.

Sono in arrivo due giornate serene quasi ovunque, a parte qualche pioggia sulle Alpi orientali e l’Appennino centrale. Le temperature massime raggiungeranno anche i 30 gradi, 4-5 in piu’ rispetto alla media delle singole giornate. Giovedi’ e’ invece previsto l’arrivo di aria fresca da nord che fara’ scendere le temperature in Valpadana e a Nordest. E da venerdi’ i temporali dovrebbero trasferirsi al centro. Il Sud vivrà ‘da spettatore’ queste perturbazioni, e non dovrebbe accorgersi di nulla.

Gia’ nella notte tra il 30 e il 31 maggio il nucleo fresco di una prima perturbazione in arrivo dalle isole britanniche, valichera’ le Alpi dando luogo, sempre nella notte, a rovesci sulle regioni di Nordest. Bel tempo, invece, al Centrosud e in Sardegna. Venerdi’ una perturbazione piu’ intensa in arrivo dall’Inghilterra dara’ luogo a rovesci e temporali su tutto il Centronord, su Campania e Puglia Garganica. Bel tempo, invece, al Sud e sulle Isole. Un miglioramento al centro e’ previsto per sabato, sara’ ancora bel tempo al Sud ma la coda della perturbazione giunta venerdi’ insistera’ sulle regioni di Nordest, con rovesci su Venezie, Dolomiti, Emilia, Lombardia.

Domenica, poi, e’ previsto l’arrivo dalla Spagna di una terza perturbazione che portera’ rovesci su tutto il Nord e Toscana; nuvole sul resto del Centro e Isole. Ancora bello al Sud ma caldo per l’arrivo dell’anticiclone Nord africano. Lunedi’ 4 la perturbazione giunta dalla Spagna interessera’ il Centronord dell’Italia, con rovesci e temporali diffusi, su Toscana, Umbria Lazio e tutto il Nord Italia e di forte intensita’ su Alpi/Prealpi centro-orientali, Venezie, Lombardia. Bello e caldo al Sud. Martedi’, infine, ci sara’ un miglioramento quasi ovunque; l’ondata di caldo interessera’ tutto il Centrosud, ove insistera’ almeno fino al 7 giugno.

NESSUN COMMENTO

Comments