Meteo, l’estate non riesce a decollare davvero: tornano i temporali

Il Sud fino a giovedì soffrirà un po’ dal punto di vista del meteo, qualche rovescio o temporale a ciclo diurno, in particolare Sicilia e Calabria

Questa settimana è iniziata all’insegna del bel tempo su diverse zone della Penisola, ma nei prossimi giorni la situazione è destinata a cambiare. Il 21 giugno secondo il calendario comincia l’estate, ma i prossimi giorni si annunciano carichi di pioggia e all’insegna del maltempo.

In Sicilia la Protezione civile regionale ha diramato un avviso per il rischio meteo-idrogeologico e idraulico fino alla mezzanotte di mercoledì per precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su tutta l’isola.

Proprio il Sud fino a giovedì soffrirà un po’ dal punto di vista del meteo, qualche rovescio o temporale a ciclo diurno, in particolare Sicilia, Calabria, specie tirrenica, Campania, specie meridionale, piu’ occasionalmente Basilicata e aree interne di Puglia e Molise.

Le regioni centrali saranno interessate da qualche temporale nella giornata di mercoledì, in particolare le zone tra bassa Toscana, Lazio, Umbria. Non si escludono grandinate e forte vento.

Napoli, Caserta, Lamezia Terme, Enna, Caltanissetta, Ragusa, ma mercoledi’ anche Grosseto, Viterbo, Roma, Rieti e Frosinone. Sono queste le città più a rischio. Nonostante la pioggia il clima sarà caldo, in particolare al Centronord, dove si potranno superare anche i 33 gradi. Giovedì e venerdì ancora qualche pioggia e temporali al Centronord, ma nel fine settimana il tempo dovrebbe migliorare quasi ovunque.