Meteo Italia, 25 aprile col sole. Ma occhio ai raggi Uv

Nelle ore centrali del giorno i valori dei raggi Uv, in gran parte d'Italia, stanno arrivando a toccare valori di 8-9 (su una scala che va da 0 a 11+). Ecco come proteggersi

25 aprile all’insegna del bel tempo. E la buona notizia è che il caldo continuerà nei prossimi giorni al Centrosud, mentre da giovedi’ il tempo risultera’ molto piu’ variabile e localmente anche instabile soprattutto al Centronord e sulla Sardegna.

Sole alto nel cielo, dunque. Occhio, però, dagli esperti meteo una avvertenza: attenzione ai raggi solari che potrebbero scottare manco fossimo in piena estate. Ecco perché occhiali, cappellini e ombrelloni sono sempre oggetti molti utili per ripararsi dai raggi ultravioletti.

Nelle ore centrali del giorno i valori dei raggi Uv, in gran parte d’Italia, stanno arrivando a toccare valori di 8-9 (su una scala che va da 0 a 11+). A determinare i valori cosi’ alti, per il periodo, di raggi Uv, secondo gli esperti, sono diverse condizioni meteo: alta pressione, cielo sereno e bassi tassi di umidita’ in molte zone del Paese.

I meteorologi consigliano di evitare la luce diretta del sole, stare se possibile all’ombra, proteggersi con creme solari a medio, alto o altissimo fattore (in base al tipo di pelle), indossare sempre maglietta, cappello e occhiali da sole scurissimi.