Meteo, breve parentesi di maltempo: piogge e temperature in calo

Il caldo afoso che abbiamo conosciuto in queste ultime settimane sta per lasciarci. Da domenica sera fino a mercoledí 23 un’intensa ondata di maltempo interessera’ il Centro Sud. Dunque, aspettiamoci tanta pioggia e aria più fresca. I fenomeni potrebbero risultare anche piuttosto intensi, infatti. Apice del maltempo tra lunedí 23 e martedí 24. Sono Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Lucania e Calabria le regioni piú a rischio per i nubifragi. In particolare, su quelle Adriatiche c’è il rischio che le precipitazioni possano risultare persistenti. Temporali anche su Nord Sicilia e Sardegna settentrionale. Nel resto della Penisola, cambio di clima ma non così brusco.

E’ un nucleo freddo in quota dai Paesi Scandinavi che causerà questa parentesi di maltempo: si formerà un vortice di bassa pressione sul Mar Tirreno molto caldo. Vortice battezzato ‘Circe’. Allerta in particolare nelle Marche: in serata e nella notte giungerà Circe, entreranno venti freschi di Bora da Trieste verso le regioni Adriatiche e soffierà il maestrale in Sardegna, le temperature crolleranno di 8 gradi su Triveneto, Emilia Romagna e poi Marche nella notte. La domenica si aprirà con venti forti da nordest, maltempo sulle regioni adriatiche con temporali poi sugli Appennini, zone interne del Lazio fino a Roma la sera, dove la colonnina di mercurio passera’ da 30 gradi a 20 gradi in poche ore.

Dunque, clima più fresco e temperature più miti: ci voleva, dopo settimane di aria calda e sole infuocato.

NESSUN COMMENTO

Comments