Meteo, assaggio d’estate fino a giovedì: week end variabile

Arriva l’anticiclone africano e sara’ subito estate su gran parte d’Italia. Fino a giovedi’ buona parte della Penisola godra’ di bel tempo prevalente, con temperature in deciso aumento. Le massime si porteranno infatti diffusamente oltre i 25°C, con punte vicine ai 29-30°C sulle aree interne del Centrosud, Isole Maggiori e sulla Valpadana orientale. Bologna, Ferrara, Firenze, Verona, Roma, Caserta, l’Aquila e Foggia saranno tra le citta’ piu’ calde.

Qualche grado in meno, invece, lungo le coste, dove agiranno le brezze marine. Piu’ fresco anche sul Nordovest, unica zona interessata da una maggiore variabilita’ con pure il rischio di qualche pioggia o temporale, in particolare nella giornata di giovedi’.

Venerdi’ caldo in ritirata, tornano i temporali. L’alta pressione africana s’indebolira’, lasciando spazio a piu’ instabili venti atlantici responsabili di una maggiore variabilita’ soprattutto al Centronord, con piogge e temporali in marcia da Ovest verso Est, localmente anche di forte intensità.

Contestualmente le temperature saranno in calo, anche di oltre 4-5°C, riportandosi su valori piu’ in linea con le medie del periodo. Fara’ eccezione il Sud, dove prevarra’ ancora il bel tempo con qualche fenomeno in arrivo verso fine giornata e con temperature in ulteriore aumento a livello locale, con punte di oltre 30°C tra Basilicata e Puglia.

Il weekend si prospetta piu’ variabile, con rischio di qualche locale pioggia o temporale soprattutto sulle aree interne del Centrosud e sulle Alpi. Ma non mancheranno pure delle belle schiarite, specie su coste e pianure. Sara’ comunque il preludio a una fase piu’ dinamica, che proseguira’ sino alla fine del mese, caratterizzata da spunti piovosi alternati a parentesi di bel tempo, il tutto accompagnato da temperature miti ma non calde, in perfetto stile primaverile.

NESSUN COMMENTO

Comments