Meloni (Fdi), depositata nostra proposta per legge elettorale: ora Renzi la voti

“E' gia' depositata la proposta: abbiamo introdotto le primarie per legge e abbiamo adeguato l'Italicum al Senato, via i capilista bloccati”

Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, intervenuta a SkyTG24, a proposito di legge elettorale, ha detto: “Abbiamo già depositato una nostra proposta. Matteo Renzi dice che è pronto a votare una proposta di legge elettorale seria anche se arriva dall’opposizione. Bene, la proposta di Fdi è depositata, la voti. E’ una proposta di legge che secondo me rappresenta intanto una base per il centrodestra, ma e’ una base anche per il Pd”.

“E’ gia’ depositata la proposta: abbiamo introdotto le primarie per legge e abbiamo adeguato l’Italicum al Senato. Quindi il minimo per arrivare con una legge che possa dare ragionevolmente a qualcuno un premio di maggioranza per governare nella prossima legislatura, facendo contare di piu’ i cittadini, risolvendo la questione della primarie e la questione delle due leggi difformi”.

Nel dettaglio, Meloni spiega la pdl: “Come Fdi abbiamo presentato una proposta di legge, che non e’ tra l’altro la nostra proposta ideale, che parte dalla legge di Renzi e che cerca di tenere in considerazione quali siano i desiderata dei partiti di maggioranza per provare a trovare una sintesi”. “Siamo partiti dall’Italicum, abbiamo abbassato la soglia al 37%, quindi abbiamo fatto una soglia a scaglioni, abbiamo tolto i capilista bloccati perche’ Renzi ci e’ venuto a dire due giorni fa che lui vuole togliere i capilista bloccati. Perche’ siamo tutti scemi e adesso lui e’ diventato democratico, in campagna elettorale”.