A Melbourne si celebra la cultura italiana con riadattamnto opera Dario Fo e Franca Rame

Una produzione "The Bridge Teatro Latino", lo spettacolo del 27 aprile e' stato organizzato dall'Istituto italiano di cultura in collaborazione con Nomit - Italian Network of Melbourne

Melbourne

Va in scena a Melbourne “Women on the Verge”, adattamento dei monologhi scritti da Dario Fo e Franca Rame negli anni ’70-’80. Così in terra australiana si celebra la cultura italiana. Si tratta di un’opera teatrale politica con la regia di Jaime Wilson-Ramirez, interpretata da Maria Paula Afanador, Camilla Palacios, Samantha Urquijo-Garcia e Serena Del Petre.

Una produzione “The Bridge Teatro Latino”, lo spettacolo del 27 aprile e’ stato organizzato dall’Istituto italiano di cultura in collaborazione con Nomit – Italian Network of Melbourne.

L’opera è di fatto una rivendicazione collettiva per fermare abusi e violenze contro le donne. In scena si susseguono 4 lavoratrici, 4 storie diverse ma esemplificative di come nel mondo le donne vengano abusate. Ad annunciarle e presentare le loro storie, 4 ballerine di cabaret che introducono la donna imprigionata dal marito, la lavoratrice del sesso che ha dato fuoco a un edificio per vendetta, la storia di uno stupro e un’operaia che lavora in una fabbrica sull’orlo della crisi.