Marocchini strappano la bandiera italiana, scoppia rissa con due ragazzi italiani

E’ accaduto a Casalduni, in provincia di Benevento. Alcuni extracomunitari, originari del Marocco, strappano in paese una bandiera dell’Italia. La cosa non va giu’ a due giovani del posto, e così scoppia una rissa, sedata solo con l’intervento dei carabinieri.

Sono sei le persone protagoniste della storia, un disoccupato di 21 anni e un operaio di 19 di Casalduni, e quattro marocchini, due venditori ambulanti e due nullafacenti.

Al termine della rissa uno dei due ragazzi italiani e’ stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale "G. Rummo" di Benevento dove i sanitari gli hanno riscontrato lesioni ed escoriazioni di lieve entita’, giudicate guaribili in pochi giorni. I sei giovani sono stati denunciati.