Maria Elena Boschi: “Candidarmi alla guida del Pd? Prima parliamo di programmi”

“Non sono assolutamente pentita delle scelte fatte, anzi sono molto orgogliosa del lavoro svolto assieme alle tante donne e uomini del Partito Democratico”

Maria Elena Boschi

“Abbiamo due vice premier che sono iperattivi sui social e iper attivi sul territorio, meno sui dossier dei loro ministeri”. Così Maria Elena Boschi, ex ministro del governo Renzi, ad Agorà Estate, su Rai Tre.

“Non credo che Renzi abbia intenzione di ricandidarsi, ma se si ricandidasse lo rivoterei. Non sono assolutamente pentita delle scelte fatte, anzi sono molto orgogliosa del lavoro svolto assieme alle tante donne e uomini del Partito Democratico”.

Quando le hanno chiesto se sia stato un errore quello di annunciare l’abbandono della politica se il referendum costituzionale non fosse passato, Boschi ha risposto: “Credo di aver sbagliato nel momento in cui l’ho detto”. “Sono stata presa dall’entusiasmo di una battaglia in cui io ho creduto, come tanti italiani, perché il 40% degli italiani erano come me per la riforma”.

“Lei ha dichiarato che una donna potrebbe guidare il Pd. Ma vuole candidarsi?” E lei: “prima parliamo di programmi … non e’ ancora il momento…”.