Marcinelle, teniamo viva la memoria dei martiri del lavoro italiano all’estero (VIDEO)

8 agosto, l’Italia a distanza di 60 anni ricorda la tragedia di Marcinelle, nella quale morirono 262 minatori, di cui 136 italiani. Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una nota scrive: "E’ mio auspicio che la memoria dei martiri del lavoro italiano all’estero possa costituire un esempio di impegno e di dedizione, ma anche un continuo sprone a migliorare le condizioni della sicurezza sul lavoro, ovunque nel mondo. La tragedia di Marcinelle ci ricorda che un futuro di unità, progresso e prosperità diffusa, di pace e condivisione dei valori alla base delle nostre Costituzioni democratiche, deve essere forgiato giorno per giorno, attraverso un impegno che sappia trascendere le difficoltà contingenti".

Ripensare ai minatori italiani emigrati in Belgio "rafforza la determinazione ad accogliere con spirito di solidarieta’ chi oggi e’ costretto a migrare": lo ha detto oggi a Marcinelle il presidente del Senato Pietro Grasso, intervenendo alla commemorazione del tragico incidente minerario. Riferendosi all’attuale emergenza terrorismo, rilanciata proprio a Charleroi, a poca distanza dalla miniera di Marcinelle, dall’attacco alle poliziotte di sabato scorso, Grasso ha ricordato anche il "dovere di ridurre le diseguaglianze e le marginalita’ che rendono le nostre societa’ piu’ vulnerabili al fondamentalismo e all’illegalità".

Il senatore Ap Aldo Di Biagio, eletto nella ripartizione estera Europa, presenziando alle celebrazioni per il 60esimo anniversario della tragedia del Bois du Cazier parla di "patrimonio vivo che ci insegna a tenere sempre presente il valore inalienabile della vita umana". "Il mio pensiero – conclude – va alle vittime e alle loro famiglie, ma in questo sessantesimo anniversario voglio dedicare anche un pensiero all’amico Mirko Tremaglia che, da Ministro per gli Italiani nel Mondo, ha voluto istituzionalizzare questo giorno quale Giornata Nazionale del sacrificio e del Lavoro Italiano nel Mondo, per fare della memoria condivisa un lascito per le nuove generazioni".

Ermete Realacci, presidente della commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera: "Oggi ricorre il 60esimo anniversario della strage di Marcinelle in Belgio. Ci ricorda un’epoca in cui tanti sono emigrati in condizioni durissime in cerca di speranza e dignita’: ci puo’ aiutare ad affrontare le sfide di oggi con politiche di accoglienza e d’integrazione verso chi oggi e’ spinto dalle guerre o dalla fame a fare scelte analoghe".

Il Presidente della Regione Calabria, Mario Oliverio, per ricordare l’anniversario della tragedia di Marcinelle ha disposto per oggi, "in segno di memoria e di lutto”, l’esposizione della bandiera a mezz’asta sulla sede della Giunta regionale.

NESSUN COMMENTO

Comments