Mantica su strage di Bologna: Bene l’indagine su Kram e Frohlich

Alfredo Mantica, attuale sottosegretario agli Esteri con delega agli Italiani nel mondo, già membro della Commissione Stragi, ha accolto positivamente la notizia dell’iscrizione nel registro degli indagati nell’inchiesta per la strage della stazione di Bologna dei terroristi tedeschi di estrema sinistra Thomas Kram e Margot Frohlich: una notizia, per il sottosegretario, che "conferma che l’esatta verità è ancora lontana dall’essere definita. Mi auguro che questo filone dell’indagine possa contribuire a far luce su questa drammatica pagina della storia italiana".

"Quando mi sono occupato del caso presso la commissione stragi – ricorda Mantica – fui querelato da alcuni giornali italiani per aver indicato proprio questa pista palestinese legata al gruppo di Carlos. Ora l’atto della Procura di Bologna conferma la credibilità di questa pista. Questo dimostra anche che le polemiche del 2 agosto contro il governo – conclude il senatore del PdL – sono frutto di un’interpretazione ideologica della vicenda che non aiuta a far luce su una verità ancora complessa".

NESSUN COMMENTO

Comments