Manchester, Mancini: Balotelli resti pure, ma cambi testa

Roberto Mancini è "felice" se Mario Balotelli resterà a Manchester ma pone una condizione: "Deve cambiare atteggiamento". Dopo l’incontro con Mino Raiola, sembra essere tornato il sereno tra Mancini e il talento azzurro.

Baloltelli ha fatto sapere di non voler tornare in Italia e Mancini pare disposto a concedergli un’altra occasione. Ma senza piú sconti. "Sono felice della decisione di Mario ma se vuole restare con noi deve cambiare testa – le parole di Mancini alla vigilia della trasferta di Norwich -. Ho parlato con Mario tante volte per spiegargli che è importante che cambi il modo di comportarsi. Non penso che resteremo assieme a Manchester per 10 anni, è impossibile, ma mi auguro che qualcosa cambi nei prossimi mesi nella testa di Mario".

NESSUN COMMENTO

Comments