Manchester City sconfitto, Mancini: ‘Non ci credo, sono deluso’

"Non ci posso credere. Sono molto deluso": così Roberto Mancini, molto colpito dalla sconfitta oggi incassata in casa del Sunderland al 93′. Il suo Manchester City ha perso una grande occasione per staccare il Manchester United.

"Nel primo tempo non abbiamo giocato molto bene, nel secondo tempo e’ andata meglio, meritavamo di vincere". "Nel secondo tempo abbiamo avuto molte occasioni per segnare, ma non ci siamo riusciti. Il problema e’ che non possiamo esporci a contropiedi del genere, un top team non puo’ fare questi errori", ha aggiunto Mancini, sottolineando: "A volte quando non si riesce a vincere, bisogna fare attenzione a non perdere e oggi sono molto deluso per questa sconfitta". "Oggi abbiamo buttato fuori dalla finestra una grande opportunita’ di andare in testa da soli".
Il gol di Dong-Won, tra l’altro in fuorigioco, ha condannato i Citizens che non hanno approfittato del ko interno di ieri del Manutd.

Ora la prossima sfida è con il Liverpool, fra due giorni: "Dobbiamo trovare la giusta concentrazione per vincere".

NESSUN COMMENTO

Comments