Maltempo, Tevere: arriva onda piena, ma Roma al sicuro

Puntale, la "piena morbida" del Tevere e’ arrivata stamani, in una giornata campale per la Capitale a causa dei cortei, e ha portato allagamenti soprattutto a Roma nord. Uno spettacolo inconsueto per i romani che si sono trovati davanti, nonostante la bella giornata di sole, strade chiuse perche’ invase dall’acqua. Il Tevere ha superato i 13,30 metri, mentre gli archi dei ponti, quasi sommersi, molto fotografati. Ma anche l’Aniene ha rotto gli argini in alcuni punti, in corrispondenza delle zone di confluenza col Tevere.

La Protezione Civile del Lazio e di Roma ha lavorato da ieri con piu’ di 1.500 uomini per fronteggiare la situazione: sono decine le tonnellate di detriti rimosse nel corso urbano e agli arenili di Fiumicino. Gli allagamenti hanno riguardato via Salaria, la zona di Castel Giubileo, via dei Prati Fiscali, via di Tor di Quinto, via Flaminia, via della Magliana, Fidene, via Tiberina. Chiusa, sempre per allagamento, la stazione Roma Nord-La Celsa. Gli storici circoli sportivi sul Tevere, come l’Aniene, completamente allagati e resi inagibili, mentre diversi sottopassi sono stati inondati. Una situazione che ha portato al caos del traffico, con bus deviati e strade chiuse. Ed e’ stato anche chiuso il pronto soccorso del Fatebenefratelli sull’isola Tiberina, invaso dall’acqua. Allagamenti anche alle porte della Capitale, a Torrita Tiberina. La piena ha travolto un canile a Orte (Viterbo) e ha causato la morte di 30 cani.
Il passaggio della piena, fa sapere oggi la Protezione civile regionale, ‘sara’ graduale con una durata anche di diversi giorni, ma in condizioni di sicurezza a Roma garantita dai muraglioni’. Particolare attenzione e’ rivolta a coloro che abitano nei pressi del fiume.

Il sindaco Gianni Alemanno ha fatto un sopralluogo a Ponte Milvio, dove ieri sera un barcone che aveva staccato gli ormeggi si e’ incagliato: ‘Stiamo vigilando sugli argini e su tutte le situazioni di emergenza – ha detto – Siamo in allerta e invitiamo tutti i cittadini a prestare attenzione. Nei prossimi giorni non ci sono allerta meteo’. Roma, fa sapere la Protezione Civile, e’ al sicuro grazie ai muraglioni. Intanto il Tevere da’ spettacolo.

NESSUN COMMENTO

Comments