Maltempo, Frosinone: gravissimo dopo essere precipitato da tetto capannone

Un imprenditore di quarantadue anni di Frosinone e’ precipitato da un’altezza di sei metri mentre stava ripulendo dalla neve il tetto della sua azienda, situata in via Le Lame. Immediatamente soccorso dal personale dell’Ares 118 di Frosinone e’ stato direttamente elitrasportato al policlinico Umberto Primo di Roma. Le sue condizioni sono gravissime. Con l’incidente di questo pomeriggio salgono a dieci le vittime, tra deceduti e feriti, dell’emergenza neve in Ciociaria. Sabato scorso a perdere la vita sotto il crollo del proprio capannone agricolo, in via Colle del Vescovo, sempre a Frosinone, era stato un sessantaduenne. Sull’incidente di oggi stanno indagando gli agenti della questura di Frosinone.

NESSUN COMMENTO

Comments