Maltempo, a Milano piove da 24 ore: fiumi sotto controllo

MILANO - 17/09/2005 - PIAZZA DEL DUOMO - MALTEMPO E FORTE PIOGGIA IN CITTA - FOTO CALZARI/NEWPRESS - MILANO - 17/09/2005 - PIAZZA DEL DUOMO - MALTEMPO E FORTE PIOGGIA IN CITTA - FOTO CALZARI/NEWPRESS - Fotografo: CALZARI/NEWPRESS

Proseguono le operazioni, iniziate ieri, di monitoraggio del Seveso a Milano, dove piove senza sosta da oltre 24 ore. Il livello del fiume ha raggiunto la seconda soglia di allarme anche se, assicura il Comune, non si tratta ancora di emergenza.

I controlli sono svolti dalla Polizia locale, dal Servizio idrico integrato della Mm e della Protezione civile del Comune.

Il Seveso aveva raggiunto stamane alle 8 la soglia di preallarme e alle 12 aveva toccato la prima soglia di allarme. Per verificare l’andamento della situazione, in particolare nei punti critici, sono attualmente presenti 4 squadre della Protezione civile, 3 squadre del Servizio idrico e gli agenti della Polizia locale, pronti anche a bloccare il traffico nelle vie interessate. Le piogge non hanno carattere temporalesco e, pur essendo copiose, consentono il controllo del livello del fiume.

Piu’ lenta la salita del fiume Lambro, a livello di preallarme e comunque sotto controllo.

L’assessore alla Polizia locale e Protezione civile Marco Granelli e’ attualmente sul posto: ‘Al fine di ridurre qualsiasi tipo di rischio per possibile esondazione dei fiumi Seveso e Lambro – ha dichiarato – abbiamo attivato un monitoraggio continuo del livello delle acque che proseguira’ anche nelle prossime ore, perche’ un calo delle precipitazioni e’ previsto solo in serata. Una soluzione strutturale sui due fiumi che esondano a Milano non e’ possibile finche’ Regione e Provincia non sbloccano la realizzazione dei progetti. Questo nonostante l’impegno anche economico del Comune’.

NESSUN COMMENTO

Comments