Maltampo in Sicilia, rischio frane e allagamenti

Allarme meto per la Sicilia nelle prossime 48 ore. Una "pericolosa ondata di maltempo e’ in arrivo sulla Sicilia a causa di un vortice in risalita dal nord Africa", spiega il meteorologo Edoardo Ferrara, e "gia’ nelle prossime ore piogge e rovesci si intensificheranno rapidamente a partire dal versante ionico e meridionale dell’Isola. La situazione piu’ critica e’ attesa dalla serata odierna a tutta la giornata di mercoledi’, quando si potranno avere piogge molto abbondanti e anche dei nubifragi. Il versante ionico sara’ il piu’ colpito, in particolare tra il messinese jonico e le pendici orientali dell’Etna, dove gli accumuli complessivi potranno superare anche i 150-200mm. Tanta pioggia anche su catanese, siracusano, ragusano ed agrigentino, con picchi localmente superiori ai 100mm. C’e’ il rischio concreto che si verifichino locali allagamenti e smottamenti, in particolare nelle province di Messina, Catania, Siracusa e Ragusa. Il maltempo allentera’ la sua morsa nella giornata di giovedi’, quando e’ atteso un miglioramento a partire dai settori occidentali".

NESSUN COMMENTO

Comments