Di Maio: “Vogliamo un Parlamento che funzioni, non ci interessa il gioco della poltrona”

Luigi Di Maio, leader M5S, sul blog a 5stelle: “Il nostro primo obiettivo è che Camera e Senato lavorino nelle migliori condizioni possibili”

Luigi Di Maio, leader M5S

Luigi Di Maio interviene su blog dei 5stelle per spiegare che in questi giorni sarà impegnato, come capo politico del Movimento, “in un dialogo non semplice per proporre i presidenti del Senato e della Camera”. In questo, sarà coadiuvato di capigruppo M5S.

Per Di Maio “è cruciale” la scelta delle persone che siederanno sullo scranno più alto di Montecitorio e palazzo Madama. “Stiamo parlando della seconda e della terza carica dello Stato, e soprattutto stiamo parlando degli arbitri che dovranno dirigere la partita dell’approvazione di buone leggi”.

Di Magio sottolinea: “Quello che ci preme è che il Parlamento funzioni al meglio”, al M5S “non interessa il gioco della poltrona”. “Il nostro primo obiettivo – scrive ancora – è che Camera e Senato lavorino nelle migliori condizioni possibili: maggiore è la qualità del lavoro del Parlamento, migliori saranno le leggi”.

Intanto sono stati pubblicati i redditi dei parlamentari. Di Maio nel 2017 ha dichiarato 98.471,04 euro. Il garante del M5S Beppe Grillo ha dichiarato nel 2017 420.807 euro: l’anno precedente aveva dichiarato ‘appena’ 71.957 euro.

Comments