Luxuria sogna il matrimonio gay in Chiesa

“Agnese Renzi? Elegantissima. Ci assomigliamo. In tanti mi han chiesto cosa ci facessi alla Casa Bianca”

Vladimir Luxuria è intervenuta questa mattina ai microfoni di Radio Cusano Campus e ha parlato dell’abito bianco, da sposa, indossato qualche giorno fa in una fiera dedicata al matrimonio: “Sono state approvate le unioni civili e quindi molte fiere che si occupano del rituale del matrimonio si sono attrezzate. Io sono stata ad una fiera di Bologna in cui c’era un padiglione intero dedicato alle unioni civili. Quando sono entrata nello stand ho chiesto di poter sfilare con un abito da sposa, perché in realtà mi ero portata un vestito diverso. Mettere il vestito da sposa è veramente emozionante, è stata un’emozione forte, la forma è importante, ho sfilato in nome dell’amore, perché l’amore giustifica sempre ogni forma di unione”.

Luxuria sogna che un giorno le coppie omosessuali possano sposarsi anche in Chiesa: “Sono contenta per tutti quei sindaci che celebrano le unioni civili come tutte le altre, è giusto che sia così. Non abbiamo preteso la Chiesa, ma vogliamo che tutto avvenga civilmente, nel miglior modo possibile. Io sono una abituata ad essere lungimirante, credo che la vera uguaglianza, comunque, ci sarà quando le Chiese apriranno le porte a questo tipo di unione. I vestiti da sposa sono meravigliosi e anche molto sensuali. Purtroppo sono una sposa in bianco, nel senso che vado in bianco, perché mi manca il marito…”.

Sull’incontro tra Renzi e Obama: “Meno male che la cena l’ha pagata Obama. Renzi non ha fatto battutine, non ha detto ad Obama che è abbronzato, è stato un incontro importante. Non avrei abbinato il Vermentino alla pasta ripiena di patate, ma questa è un’altra storia”.
Su Agnese, la moglie del premier Renzi: “Agnese Landini in rete, secondo me perché vorrebbero offendere tutte e due ma soprattutto lei, dicono che mi assomiglia, mettono le nostre due foto a confronto, quando ero riccia, prima che mi rifacessi il naso. In tanti ieri mi hanno scritto ‘Ma che ci facevi alla Casa Bianca?’. E’ molto elegante, mi è molto vestito il suo vestito argento con la spola, anzi se un giorno diventeremo amiche me lo farò dare in prestito”.

NESSUN COMMENTO

Comments