Lula colpito da cancro alla gola

A Luiz Inacio Lula da Silva è stato diagnosticato un cancro localizzato alla laringe. Il bollettino medico è stato emesso dall’ospedale Sirio Libanese di San Paolo. Il paziente "sta bene" e si sottoporra’ alla chemio in regime ambulatoriale, riferisce l’equipe medica coordinata dai medici Roberto Kalil Filho, Paulo Hoff, Artur Katz, Luiz Paulo Kowalski, Gilberto Castro e Rubens V. de Brito Neto.

All’ex presidente brasiliano (2003-2010), 66 anni compiuti lo scorso giovedì, è stato individuato il tumore dopo una valutazione multidisciplinare. Il trattamento di chemioterapia comincerà nei prossimi giorni.

Eletto nel 2003, Lula ha registrato la popolarità più alta nella storia politica del paese sudamericano. Ha lasciato la poltrona da presidente alla sua delfina, Dilma Rousseff, lo scorso primo gennaio. Proprio Dilma Rousseff è stata curata nello stesso ospedale di San Paolo nel 2009, per un cancro del sistema linfatico. Sempre all’ospedale Sirio Libanese è stato curato il presidente del Paraguay Fernando Lugo, affetto da linfoma non-Hodgkin follicolare, che e’ guarito dopo sei cicli di chemio. Le cure dell’ospedale di San Paolo erano state offerte dal governo brasiliano anche a Hugo Chavez, presidente del Venezuela, il quale tuttavia ha preferito andare a Cuba per sottoporsi alle cure mediche.

NESSUN COMMENTO

Comments