Londra, Diamanti di Regina Elisabetta in una mostra

Diamanti. Solo diamanti. Preziosi, imponenti, sfavillanti. Diamanti storici, ereditati, di famiglia o semplicemente doni costosissimi. Il prossimo giugno la regina Elisabetta d’Inghilterra celebra i suoi 60 anni di regno. Un’occasione da non perdere per gli amanti dei gioielli. Una mostra a Buckingham Palace ripercorrera’, infatti, le tappe del suo regno attraverso i diamanti, di cui sua maesta’ britannica possiede una delle collezioni piu’ ricche e antiche.

Tra i gioielli esposti un diamante di 22, 48 carati proveniente dal tesoro dei maharadjahs di Lahore, ricevuto in dono dalla regina Vittoria nel 1853, dopo l’annessione del Penjab da parte della Gran Bretagna. Il corpo centrale del gioiello era accompagnato da tre gocce di diamanti, che la regina Vittoria trasformo’ in tre pendantif. Il piu’ grande (22,48 carati) divenne il motivo centrale di un collier formato da 28 grossi diamanti, creato da Garrard, il suo gioielliere favorito, mentre le altre due gocce furono trasformate in orecchini.

Un ritratto di Winterhalter ritrae la regina Vittoria con i suoi diamanti prediletti. Diamanti indossati, in seguito, da tutte le altre regine. Alessandra, Mary, Elisabetta e l’attuale sovrana, nel giorno della sua incoronazione. Il collier di diamanti sara’ tra le star dell’esposizione londinese con tappe a Windsor e Holyroodhouse.

NESSUN COMMENTO

Comments