Lo chef Gualtiero Marchesi è Ambassador di Expo 2015

Gualtiero Marchesi e’ diventato Ambassador di Expo Milano 2015. Il famoso chef milanese, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, entra cosi’ a far parte della grande famiglia dell’Esposizione Universale: le sue creazioni culinarie daranno un tocco di classe e qualita’ a un evento che fa dell’alimentazione sana e consapevole il suo punto di forza.

In occasione del suo 85mo compleanno, Marchesi dimostra di credere fermamente in questa straordinaria avventura: "Expo e’ una grande occasione per dimostrare quello che possiamo fare. Sottolineo ‘possiamo’, perche’ basta che questo Paese lo voglia ed e’ capace di superare qualsiasi ostacolo. Solo cosi’ ritroveremo l’Italia che si fa rispettare". Ed e’ significativo il prodotto scelto dal Maestro per rappresentare la sua cucina: "Io amo il grano e lo scelgo come emblema, perche’ appartiene alla prima grande rivoluzione umana, quella neolitica – dopo, ben inteso, l’essere scesi dagli alberi. I greci usavano una bellissima metafora, chiamando gli uomini: mangiatori di pane, il contrario di bruti. Anche se furono gli arabi a inventare i maccheroni, prima del Mille, a Palermo, la pasta e’ l’ingrediente che piu’ ci caratterizza".

Un elemento imprescindibile per Marchesi e’ la formazione, fondamentale per essere competitivi in ogni settore, quindi anche per preparare degli chef di alto livello: "Non c’e’ crescita sociale e personale senza il tempo dello studio e del sacrificio. Chi parla di cucina, parla a vanvera se non chiarisce che la creativita’ e l’improvvisazione possono nascere solo da un lungo tirocinio, dalla perfetta conoscenza della materia prima e delle cotture".

NESSUN COMMENTO

Comments