A Buenos Aires l’incontro del presidente del MAIE con il presidente della Repubblica Italiana

L’On. Ricardo Merlo: “Al capo dello Stato ho potuto portare i saluti delle donne e degli uomini del MAIE e più in generale degli italiani nel mondo”

Il presidente del MAIE, On. Ricardo Merlo, stringe la mano al presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella

L’On. Ricardo Merlo, presidente del Movimento Associativo Italiani all’Estero – MAIE, ha incontrato a Buenos Aires il presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, in visita istituzionale in Sud America.

“E’ stato un onore poter stringere ancora una volta la mano al nostro presidente”, dichiara in una nota l’On. Merlo, “a lui ho potuto portare i saluti delle donne e degli uomini del MAIE e più in generale degli italiani nel mondo”.

Merlo ha apprezzato le parole del capo dello Stato sull’importanza dell’emigrazione italiana in Argentina e non solo: “L’Argentina è un Paese che deve moltissimo all’Italia, ma anche noi italiani siamo riconoscenti a questa meravigliosa Nazione, che ci ha dato tanto. Con questa visita di Mattarella – conclude Merlo – Italia e Argentina sono due Paesi ancora più vicini”.