Libia, Lavrov: Nato ha manipolato mandato Onu

Le potenze occidentali hanno "manipolato e travisato" la risoluzione dell’Onu che autorizzava l’uso della forze per sostenere i ribelli libici. E’ questa la dura accusa rivolta, durante la riunione del Consiglio di Sicurezza sulla primavera araba oggi al Palazzo di Vetro, dal ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, che ha accusato la Nato di aver lanciato "pesanti bombardamenti aerei" provocando vittime civili, cosa su cui, secondo il capo della diplomazia russa, sarebe necessario avviare un’inchiesta.

"E’ triste – ha detto – che ancora non vi sia stata nessuna inchiesta sulle vittime civili provocate dai bombardamenti aerei".

NESSUN COMMENTO

Comments