Lettera minacce di morte ad Alemanno e Severino

GENNAIO 2011 PRESENTAZIONE DELLA NUOVA GIUNTA COMUNALE DI ROMA NELLA FOTO GIANNI ALEMANNO FOT RAVAGLI/INFOPHOTO

Una busta di minacce di morte, contenente proiettili, è stata indirizzata al sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Un’altra, sempre con proiettili al suo interno, inviata all’indirizzo del ministro della Giustizia Paola Severino. Entrambe, firmate “Nucleo Galesi per i Pac”, sono state individuate presso l`ufficio postale di via Marmorata.
 Alemanno, che durante tutta la giornata ha ricevuto – e continua a ricevere, insieme al Guardasigilli – manifestazioni di vicinanza e solidarietà da istituzioni e forze politiche in maniera trasversale, non si fa intimidire “da queste minacce e continueremo la nostra opera per Roma capitale”. Nel pomeriggio, precisa: “Queste buste con proiettili sono state intercettate dalla polizia e contenevano messaggi di stampo neo brigatista. Anche le buste al ministro Severino sono molto simili e riportano firme di vecchie organizzazioni che ritornano”.

NESSUN COMMENTO

Comments