Lettera del governo all’Europa, Alfano: Collaboriamo in Parlamento fino al 2013

"Non è tempo di strane alchimie‚ di arabeschi, ed è bene che anche le opposizioni lo comprendano. La lettera del Governo italiano all’Ue è un documento impegnativo e serio, che fa discendere la necessità di comportamenti politici conseguenti e lineari non solo per la maggioranza, ma per tutti quelli che davvero vogliono bene al Paese". E’ quanto dichiara, in una nota, il segretario nazionale del Pdl, Angelino Alfano che precisa: "Il mio auspicio è che, su quei punti, il Governo Berlusconi trovi collaborazione in Parlamento da qui al 2013".

NESSUN COMMENTO

Comments