Legge elettorale, Pardi (Idv): Indicazione diretta del premier? Pericolosa

"L’indicazione del premier alle urne cambia il rapporto tra il premier e le camere elettive. E’ un elemento molto pericoloso: spero che l’era berlusconiana ci abbia definitivamente vaccinati. L’idea che il premier sia il sindaco d’Italia e’ una fesseria". Cosi’ Francesco Pardi, senatore di Idv, ospite questa mattina di Omnibus su La7. "La politica e’ anche un gioco di simulazione e dissimulazione. L’enunciazione dei principi va bene- aggiunge- poi bisogna vedere come li si mette in pratica: per esempio vorrei sentir dire a chi vuole la legge elettorale che rinuncia al premio di maggioranza".

NESSUN COMMENTO

Comments