Legge elettorale, Fedi (Pd): “Occasione persa alla Camera, M5S inaffidabile davanti al Paese”

“Nessuno creda più al Movimento 5 Stelle. Nessuno venga più a dirmi che esiste un loro impegno poiché il loro unico impegno è il caos, istituzionale e politico”

On. Marco Fedi, Pd

“In questi giorni ho dovuto spiegare a tanti che il nostro impegno politico-parlamentare era unicamente diretto ad assicurare al Paese una legge elettorale, che non lavoravamo per le elezioni anticipate – sognate da FI, 5 Stelle e Lega Nord – che le donne e gli uomini del PD, responsabilmente, nuovamente, si assumevano una responsabilità istituzionale: avere una legge elettorale approvata dal Parlamento. Oggi il M5S ha dimostrato, ancora una volta, che non è in grado di assicurare analogo impegno istituzionale. Adesso basta. Nessuno creda più al Movimento 5 Stelle. Nessuno venga più a dirmi che esiste un loro impegno poiché il loro unico impegno è il caos, istituzionale e politico. E noi possiamo ricominciare il paziente lavoro di riforma elettorale con le forze politiche serie e senza neanche citare per errore le elezioni, che arrivano quando è tempo… e non hanno bisogno di citazioni!”. Così Marco Fedi, deputato Pd eletto all’estero e residente in Australia, in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook.