Lega, Maroni: rinnovamento inizia con Salvini, avanti con Tosi

Roberto Maroni ha commentato su Facebook l’elezione di Matteo Salvini a segretario lombardo e la candidatura di Tosi in Veneto, dove oggi si svolge il congresso: ‘Il rinnovamento profondo della classe dirigente e’ proprio cio’ che la Lega sta facendo – ha scritto – abbiamo cominciato ieri con Matteo Salvini, dobbiamo proseguire oggi con Flavio Tosi e continuare con il Congresso Federale di fine giugno’. ‘Da li’ – ha aggiunto Maroni – ripartiremo con coraggio e vigore per riprenderci il consenso perso e per conquistarne di nuovo’.

Lo spunto per il commento dell’ex ministro dell’Interno e’ stato un articolo di Ilvo Diamanti pubblicato su Repubblica che invitava a dare maggiore spazio ai militanti giovani ed evitare forme di oligarchia per rispondere all’insofferenza verso la politica.

Anche ieri, a qualche ora di distanza dall’elezione di Salvini, Maroni aveva mandato un post in cui parlava del neosegretario e del suo ‘gemello veneto’ Tosi. ‘Sono felice per Matteo – e’ il testo -. Oggi per lui un consenso larghissimo e meritato, guadagnato con il quotidiano impegno tra i militanti e sul territorio. Sono molto soddisfatto per la Lega Lombarda, che adesso puo’ ripartire con tutta l’energia che Matteo ha in corpo. Mi auguro che domani la Liga possa completare l’opera di rinnovamento, eleggendo Segretario Flavio Tosi (il gemello veneto di Salvini…)’.

NESSUN COMMENTO

Comments