Lega, Belsito riconsegna oro, diamanti e auto Audi

Continua ad essere alta l’attenzione sul caso Lega, dopo la vicenda Belsito. Proprio Francesco Belsito, ex tesoriere del Carroccio, che fra le altre cose aveva investito i soldi della Lega in Tanzania – soldi pubblici, del rimborso elettorale -, ieri ha restituito al partito fondato da Umbero Bossi un “tesoretto” fatto di diamanti e lingotti d’oro, malloppo che era custodito a Genova nel "caveau" di una banca.

11 lingotti per un peso complessivo di 5 chilogrammi e 11 diamanti in confezione sigillata: tutto inviato alla sede delle camicie verdi, in via Bellerio a Milano.

Belsito ha consegnato anche un’auto Audi che aveva in uso.

Gli inquirenti cercano ancora 200 mila euro in diamanti

NESSUN COMMENTO

Comments