Le donne preferiscono i suv, meglio se bianchi e a benzina

Principalmente grazie alla guida rialzata e al comfort di bordo. L’anno scorso la richiesta ha superato il 63% mentre nei primi tre mesi dell'anno ha raggiunto il 60%

Le donne preferiscono i suv. E’ quanto emerge da uno studio targato Unrae (Unione nazionale rappresentati autoveicoli esteri), nel quale si specifica anche che il sesso femminile preferisce l’auto bianca, meglio se con motore a benzina.

Continua a crescere il numero delle donne che acquistano automobili, e di solito sono persone che vanno dai 30 ai 45 anni. Secondo i dati aggiornati del ministero dei Trasporti sono oltre 17.350.000 le donne con la patente in Italia, ovvero il 44,4% delle patenti attive nel Paese.

Secondo l’analisi stilata da Unrae, dicevamo, le donne preferiscono i suv, a benzina, principalmente grazie alla guida rialzata e al comfort di bordo. L’anno scorso la richiesta ha superato il 63% mentre nei primi tre mesi dell’anno ha raggiunto il 60%.

Il 31% delle donne preferisce l’auto bianca, al secondo posto si posiziona il grigio, mentre sul terzo gradino del podio si colloca il nero. Azzurro blu al quarto posto, rosso al quinto.