Lavoro, Vendola (Sel): Pd non faccia la mummia e voti contro Monti

‘Il PD dovrebbe togliere la fiducia a Monti per non vedersi tolta la fiducia da parte dell’elettorato. Non e’ in gioco un qualunque ingrediente del teatrino della politica, e’ in gioco un pezzo della civilta’ del Paese". Queste le parole di Nichi Vendola (SEL) ospite di Tgcom24.

‘Se il Governo Monti dovesse mantenere la sua ossessione ideologica, se continuasse ad andare contro i diritti dei lavoratori – aggiunge – il PD dovrebbe votare contro la fiducia. Noi non possiamo immaginare che i partiti siano delle mummie. Bisogna seppellire quelle culture che per 30 anni hanno ferito e impedito il futuro del nostro Paese. Il mondo del lavoro sta affogando nell’acqua sporca da troppo tempo. Negli ultimi 30 anni i redditi da lavoro subordinato hanno visto diminuire il proprio peso. La ricchezza si e’ trasferita dal lavoro alla rendita. Nell’economia, la finanza ha preso il posto del lavoro. L’Europa intera deve fare i conti con le nuove poverta’. Il lavoro e’ come una porta girevole, si entra e si esce. La precarieta’ e’ presentata come una catastrofe. Ma chi l’ha portata questa precarieta’? La cicogna? La politica non ha la colpa di essere una casta ma di essere il maggiordomo della casta’.

NESSUN COMMENTO

Comments