Lavoro, Alfano: Ci sentiamo il partito delle assunzioni, non dei licenziamenti

‘Noi ci sentiamo il partito del lavoro, delle assunzioni, mica dei licenziamenti’. Il segretario del Pdl, Angelino Alfano, cosi’ ha parlato della posizione del Popolo delle Liberta’ sul lavoro. ‘Il paradosso normativo – ha aggiunto – e’ che chi sembra difendere l’occupazione nel presente crea i presupposti per la disoccupazione futura’. Ed e’ per questo che Alfano ha annunciato che in tutte le scelte del Pdl ‘faremo una valutazione di impatto generazionale’ in modo che non siano i giovani a dover pagare scelte sbagliate. ‘Una scelta sbagliata oggi – ha sottolineato – avrebbe conseguenze fra dieci anni’. Secondo Alfano, e’ importante trovare una sinergia dicendo no ‘a pregiudizi anti-imprenditoriali’. ‘Gli imprenditori – ha concluso – non hanno la fissazione dei licenziamenti ma culturalmente l’idea di allargare le imprese’.

NESSUN COMMENTO

Comments