Lara Comi (Fi), ‘per noi Razzi è un fiore all’occhiello’

Antonio Razzi, senatore di Forza Italia, a detta di molti non dovrebbe neppure essere in Parlamento: poca preparazione, poca cultura generale, una persona del genere – dicono i più critici – non si merita di avere un seggio nella massima istituzione democratica italiana. Eppure non tutti la pensano allo stesso modo…

Secondo Lara Comi, per esempio, Razzi per Forza Italia “è un fiore all’occhiello”. L’eurodeputata azzurra, intervistata a La Zanzara su Radio 24, spiega: “Razzi? Un mito, ho la maglietta numero uno con la scritta ‘Te lo dico da amico, fatti li cazzi tuoi!’. Per noi Razzi non e’ imbarazzante, anzi".

Per Comi Totò – entrato in Parlamento per la prima volta nel 2006, eletto nella ripartizione estera Europa con l’Italia dei Valori – “è uno dei migliori che abbiamo al Senato, ed e’ meglio di Renzo Piano, non c’e’ paragone. Poi dice la verita’, la gente deve farsi i cazzi suoi!". Quindi, “nel bene e nel male per noi è un fior all’occhiello. Se ci fossero le preferenze in Abruzzo spopolerebbe". Se lo dice Lara Comi possiamo fidarci.

Comments