Lapponia, motociclista italiano investe alce e muore

Un 62enne italiano in vacanza in Finlandia stava viaggiando in sella alla sua moto, quando ha investito un alce che stava attraversando la strada: per l’impatto con l’animale, l’uomo è caduto con la moto in un fosso a decine di metri di distanza dal luogo della collisione. Un automobilista che ha visto l’incidente ha chiamato i servizi di emergenza, ma l’uomo era già morto quando l’ambulanza è arrivata sul posto.

Il limite di velocità della strada era di 100 km e le condizioni meteorologiche erano buone, quando si è verificato l’incidente. La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia. Un esame forense sarà effettuato giovedì.

L’incidente è successo lungo la strada Pello, un comune finlandese di 3.902 abitanti, situato nella regione della Lapponia.

NESSUN COMMENTO

Comments