La Repubblica Dominicana? Non è la destinazione più economica dei Caraibi

La Repubblica Dominicana non può più essere considerata la destinazione più economica dei Caraibi. Almeno, non dai viaggiatori americani. TripAdvisor ha confrontato il prezzo di un viaggio dagli Stati Uniti verso 20 diversi paesi dei Caraibi. Nella lista TripIndex Caribbean, la Repubblica Dominicana si posiziona solo come la quarta destinazione più conveniente (con una stima leggermente al di sopra dei 5000 $ a viaggio), dopo Porto Rico, Giamaica,Trinidad e Tobago (poco meno di $ 5.000).

TripIndex Caribbean ha anche individuato le destinazioni caraibiche più care: San Bartolomé in testa (12.000 $ in media), seguita da Anguilla (quasi 11.000$) e dalle Isole Vergini Britanniche (quasi 10.000 $).

Per creare la TripIndex Caribbean, TripAdvisor ha preso in considerazione le destinazioni più visitate dai viaggiatori statunitensi di TripAdvisor dal novembre 2013 al gennaio 2014. TripIndex Caribbean ha analizzato il prezzo di un viaggio della durata di una settimana per un gruppo di quattro persone tra il 1 marzo e il 30 aprile (nell’analisi del prezzo è compreso il costo medio dei biglietti aerei dagli Stati Uniti; più un soggiorno in hotel di 7 notti; più sei cene e un’escursione di snorkeling di mezza giornata).

Non si tratta necessariamente di una diminuzione della competitività da parte della principale destinazione dei Caraibi. La Repubblica Dominicana (4.064.754 turisti stranieri nel 2013) negli ultimi anni ha infatti investito molto nella sua infrastruttura turistica e ha migliorato notevolmente la qualità della propria offerta. I costi potrebbero pertanto essere leggermente aumentati sulla base di un prodotto complessivamente migliore (le autostrade turistiche del Paese recentemente ultimate implicano nuovi pedaggi ma anche un risparmio di carburante). Tuttavia, un’analisi completa dovrebbe anche prendere in considerazione altri fattori, quali i costi energetici, collegamenti aerei, mano d’opera, tasse, ecc.

TripIndex Caribbean di TripAdvisor vale solo per turisti americani. Pertanto Cuba (dove gli americani non possono viaggiare liberamente) è assente dalla lista. Sicuramente Cuba è la seconda destinazione nei Caraibi, dopo Dominicana, per numero di turisti stranieri (2.852.572 nel 2013).

Tra i paesi più competitivi dell’intera area caraibica, Cuba è in diretta concorrenza con la Repubblica Dominicana, soprattutto relativamente al mercato turistico canadese (gennaio 2014: Cuba +13,9 %; Repubblica Dominicana +6,61 %), francese (+7 % Cuba; Repubblica Dominicana – 4,42 %) e italiano ( +16,3 Cuba; Repubblica Dominicana -4,62 ).

Secondo un recente sondaggio condotto dal Ministero del Turismo di Cuba, fra l’altro, pare che quasi il 43% dei turisti a Cuba abbia ripetuto la loro visita e che il 95% fra questi abbia raccomandato la destinazione.

In TripIndex Caribbean non sono contemplate neanche le destinazioni messicane della costa caraibica, inclusa la Riviera maya (che nel 2013 ha segnato la maggior crescita dell’intera area caraibica): basti pensare che, lo scorso anno, l’aeroporto di Cancún e quello dell’isola di Cozumel hanno registrato un totale di 5.456.938 passeggeri stranieri, con un incremento del 10,24 % rispetto al 2012.

L’occupazione alberghiera in Riviera Maya, con 3.270.542 turisti che soggiornano, nel 2013 è inoltre cresciuta del 6,68%. Anche le destinazioni messicane sono dunque dirette concorrenti della Repubblica Dominicana. In particolare nei confronti dei mercati statunitensi, canadesi, britannici e spagnoli.

Top 10 delle destinazioni per prezzo crescente:

 1. Porto Rico – $ 4609
 2. Giamaica – $ 4631
 3. Trinidad e Tobago – $ 4.771
 4. Repubblica Dominicana – $ 5315
 5. St Maarten -St Martin – $ 5566
 6. Bahamas – $ 5815
 7. Curacao – $5.833
 8. Bermuda – $ 6064
 9. Aruba – $ 6260
 10. Granada – $ 6622

Top 10 delle destinazioni più costose

 1. San Bartolomé – $ 12,486
 2. Anguilla – $ 10,709
 3. Isole Vergini Britanniche – $ 9.712
 4. Turks & Caicos – $ 8812
 5. Saint Kitts e Nevis – $ 8.668
 6. Isole Cayman – $ 8082
 7. Antigua e Barbuda – $ 7.972
 8. Santa Lucia – $ 7627
 9. Isole Vergini Americane – $ 6782
 10. Barbados – $ 6710

 

 

Comments