La politica che non c’è

Continuiamo ad assistere, da impotenti cittadini, a cose che non avremmo voluto vedere. La maggior parte dei nostri politici ancora in vacanza, al sole, lontano dall’Italia, fra Maldive e Mari del Sud, in hotel di lusso, in camere da migliaia di euro a notte. Il nostro Paese va a rotoli, gli italiani sono sempre più tassati e tartassati, i costi della politica sono sempre quelli, così come gli emolumenti dei parlamentari. Fino adesso si è voluto cambiare tutto per non cambiare nulla.

C’e’ bisogno di un forte colpo di reni, altrimenti il BelPaese rischia grosso.

Giornali e trasmissioni televisive di approfondimento politico suonano l’allarme, ma la politica non risponde, non c’è, è lontana, sorda.

Il pensiero? Se anche voi volete una politica pulita, trasparente, che sappia fare il bene del Paese; se anche voi volete una politica vicina ai cittadini, non arrogante ne’ presuntuosa, leale nei confronti degli elettori; se anche voi volete una politica capace di ascoltare, di dare il buon esempio; insomma, se anche voi volete una politica con la P maiuscola, beh… Semplicemente scordatevela.

NESSUN COMMENTO

Comments