La Lega cresce nei sondaggi e in Parlamento, Salvini: ‘comunisti coglioni’ (VIDEO)

Matteo Salvini (C), federal secretary of the Italian political party, Lega Nord, and far-right activists demonstrate against immigration on October 18, 2014 in Milan. AFP PHOTO / MARCO BERTORELLO

Conferenza stampa in Senato per Matteo Salvini, che torna ad attaccare Matteo Renzi. Per il presidente del Consiglio, dice il Matteo padano, “le donne sono oggetti da esibire e mandare in qualche ministero e in tv. Noi ci impegniamo sui temi concreti, come la legge Fornero. All’uso del corpo femminile da parte di Renzi rispondiamo con proposte. Renzi e’ un chiacchierone di quote rosa vuote". E poi: "Sul ministero delle Infrastrutture Renzi sta facendo una squallida trattativa con gli alfaniani come nella prima repubblica" ma il dicastero poi "se lo passa lui con Delrio". 

Alleanze alle Regionali? "Con chi fa opposizione seria al governo Renzi noi collaboriamo. Aspettiamo il primo giugno e conti alla mano, dopo le elezioni amministrative, vedremo come costruire l’alternativa al governo Renzi".

A chi lo invita a tornare nei campi rom: “A Bologna voglio tornare. In quel campo rom ci torno. Questo e’ sicuro”. A Bologna, nel novembre scorso, Salvini e’ stato aggredito da alcuni giovani dei centri sociali, prima ancora di poter entrare al campo nomadi di via Erbosa.

Intanto la Lega cresce, non solo nei sondaggi, ma anche numericamente in Parlamento. La deputata Barbara Saltamartini, che a febbraio aveva lasciato il Nuovo centrodestra di Angelino Alfano per passare al gruppo Misto, ha annunciato il suo passaggio al Carroccio. "Nelle prossime settimane il gruppo della Camera crescera’ ulteriormente perche’ ce l’hanno chiesto. C’e’ qualcuno che perde pezzi – ha ironizzato Salvini -. Inizia un percorso che ci portera’ a vincere le elezioni politiche, che saranno molto piu’ prossime di quanto chiunque possa pronosticare". La convinzione, infatti, e’ che subito dopo l’Italicum Renzi voglia andare alle urne per approfittare del premio di lista consentito dalla nuova legge elettorale.

SALVINI ALLA GARBATELLA Cresce ‘Noi con Salvini’ nella Capitale, che al momento puo’ contare su circa 40 adesioni di consiglieri municipali. Otto sono state ufficializzate proprio stamattina a Palazzo Madama. Si tratta di un primo drappello di un gruppo molto piu’ vasto. Il coordinatore per il Sud di ‘Noi con Salvini’, il senatore Raffaele Volpi, ha gia’ pronte le adesioni di altri 30 consiglieri municipali. La presentazione dovrebbe avvenire con una manifestazione pubblica prima delle regionali.

Salvini presto tornerà con il suo tour elettorale anche a Roma. Dopo la manifestazione di piazza del Popolo prepara altre iniziative a contatto coi romani. Un tour che tocchera’ tutti i municipi. "Matteo devi venire a Garbatella, e’ pieno di comunisti", lo invita qualcuno. "Lo so che e’ pieno di coglioni. Ma un volantinaggio al mercato lo vengo a fare volentieri", risponde il leader del Carroccio, prima di posare per la foto ricordo coi suoi rappresentanti romani.

NESSUN COMMENTO

Comments