La Choco body art conquista la Riviera Romagnola

Belle da leccarsi i baffi. Sono le avvenenti modelle dell’artista italo-ucraina Natali Grunska, protagonista di un tour coinvolgente e gustoso dedicato al cioccolato e alla bellezza femminile.

L’ultimo appuntamento a Cervia (Ra), dove si è concluso Cioccolatour, evento nazionale itinerante giunto alla sua seconda edizione. Tre giorni di degustazioni, fiere, spettacoli, musica ed iniziative per grandi e piccini nella centrale Piazza Garibaldi e nelle vie limitrofe.

La manifestazione, ideata un anno fa dalla società Levante Comunicazione, ha toccato nei mesi scorsi i litorali e le piazze di numerose località italiane, da Modica a Cogne. Quest’anno, gli organizzatori hanno deciso di riproporla partendo proprio dalla riviera romagnola, patria di sapori e di fascino. “Cioccolatour – spiega il Sindaco di Cervia,  Roberto Zoffoli – ha inaugurato un ricco calendario di eventi, che culminerà con la celebrazione dei 100 anni dalla nascita di Milano Marittima. L’idea è quella di destagionalizzare i flussi turistici e di ravvivare la città anche durante il periodo freddo. Di fronte a risultati come quello di oggi non possiamo che esultare, un grazie ai commercianti del centro la cui collaborazione è fondamentale”.

Davvero irresistibile la performance dell’artista internazionale Natali Grunska, di scena tra le golosità preparate dai migliori maestri pasticceri del made in Italy. Suggestivo ed emozionante lo spettacolo di body art offerto da Natali, ispirato ad antiche civiltà e realizzato con colori rigorosamente a base di cacao. Labbra rosse disegnate sull’addome e un gigantesco geco verde, impreziositi da greche e da praline luccicanti, hanno saputo valorizzare il corpo di un’avvenente modella. “La body art è una delle forme espressive più antiche e rappresentative, fatta di piccole cose ma in grado di suscitare grandi emozioni – ha commentato Natali Grunska – la vera arte deve conquistare le folle, promuovere cultura, trasmettere passione e al tempo stesso deve far divertire”.

NESSUN COMMENTO

Comments