La Chiesa si impegni a difendere tutti i cristiani del mondo – di Marco Chierici

Rimarrà per molto nel nostro lessico la bella, vera e originale definizione utilizzata a Lampedusa da Papa Francesco: la globalizzazione dell’indifferenza. Papa Bergoglio si riferiva naturalmente alla diffusa indifferenza della gente di fronte a migliaia di morti tra coloro che cercano di fuggire dalla loro terra per raggiungere una speranza nel nostro pur traballante occidente. Sono tragedie difficili da commentare, nonchè da risolvere. Oggi vorrei però puntare un faro sull’indescrivibile dramma della Nigeria. Credo che la Chiesa di Roma sia ancora abbastanza forte e autorevole da potersi far valere dentro i palazzi alti dell’ONU. Vorrei che il Vaticano, con il potente megafono del Santo Pontefice, cercasse di porre fine alle atrocità nigeriane, opera di estremisti islamici vigliacchi e criminali senza cuore. Anzichè sperperare vite umane e miliardi di dollari in cause perse da un decennio in Afghanistan, pensiamo ad altro. Solo pochi giorni fa hanno sterminato 42 ragazzi in un ostello; chi non è arso vivo è stato abbattuto da raffiche di pallottole di questi animali senza cervello, convinti di imporre la loro religione con la forza della violenza. Lo scopo è islamizzare la regione (rileggiamo Oriana Fallaci…).

Per una parte dell’islam estremo, religione e Stato sono la medesima cosa, una gestione della società priva di democrazia e peggio per spietatezza del nostro vecchio nazismo. Questi fatti accadono in Nigeria e in altre parti del mondo, dove le telecamere occidentali non arrivano, dove nessuno di noi avrebbe il coraggio di recarsi perchè rischierebbe la vita dopo cinque minuti di permanenza. Costoro distruggono ogni simbolo occidentale, perfino le scuole, le chiese, i sacerdoti, le strutture socialmente utili per istruire la popolazione resa analfabeta dalla povertà e dalla follia di frange musulmane senza alcun senso.

Ecco quello che desidero. Desidero che la Chiesa di Roma si impegni per salvare la vita a tutti i cristiani del mondo. Che si impegni a dialogare con il potere islamico. Nessuna violenza umana è così crudele come quella che si vuole mascherare da ideale religioso.

NESSUN COMMENTO

Comments