L’80% degli italiani sogna di produrre vino

“Per stare a contatto con la natura, esprimere creatività, confrontarsi con nuovi stimoli e garantirsi in generale una più elevata qualità della vita''

Il sogno degli italiani? Produrre vino. Almeno secondo i risultati di un sondaggio online targato Coldiretti. Ben 4 italiani su 5 vorrebbero possedere un vigneto e produrre vino ”per stare a contatto con la natura, esprimere creatività, confrontarsi con nuovi stimoli e garantirsi in generale una più elevata qualità della vita”.

Secondo Federvini gli eno-appassionati sembrano quanto mai sensibili alla green economy dichiarandosi concretamente ”disposti ad acquistare prodotti green se di qualità”. In Italia ci sono 310 mila aziende agricole e quasi 46 mila aziende vinificatrici, il 50% circa della produzione afferisce al sistema cooperativo.

Marco Nanetti, presidente di Terre Cevico, uno dei colossi della cooperazione, sta mettendo in moto “un circuito virtuoso che da un lato incentiva il lavoro in vigna e dall’altro fa percepire il mestiere in chiave glamour, con produzioni a misura di un vasto pubblico, anche giovane”.

Comments