Italiani nel mondo, Romagnoli (PdL): Con Aldo Lorenzi scompare un vero amico

"A nome mio personale e a nome di tutti gli iscritti e i simpatizzanti del Movimento delle Libertà, desidero esprimere il più profondo e sincero cordoglio per la scomparsa del dott. Aldo Lorenzi, stimato collega nel Consiglio Generale degli italiani all’estero. Aldo per me era un carissimo amico: una persona con cui per anni ho condiviso la passione politica e tante battaglie a favore degli italiani nel mondo. Dirigente degli Azzurri nel Mondo, fu lui a firmare nel 2001 la mia prima nomina politica in Forza Italia. Non me lo dimenticherò mai. A me resta un grande vuoto nel cuore, a tutti noi il rammarico di aver perso un grande difensore dei diritti dei connazionali residenti all’estero. Ciao Aldo". Cosi Massimo Romagnoli, PdL, presidente del Movimento delle Libertà.

Funerali martedì 15, alle ore 10, Parrocchia Coromoto, Roma Italiani all’estero, è morto Aldo Lorenzi: era consigliere Cgie degli Azzurri

NESSUN COMMENTO

Comments