Italiani nel mondo, Porta (Pd): Governo Monti unica scelta possibile dopo caduta Berlusconi

C’era anche Fabio Porta, deputato Pd eletto nella ripartizione estera Sud America e residente in Brasile, al "Foro di San Paolo", che si è svolto a Città del Messico. Si tratta del principale organismo politico di confronto e coordinamento tra i partiti progressisti e di sinistra dell’America Latina.

Porta era in Messico per rappresentare il Pd, insieme a Francesca D’Ulisse, responsabile del partito per i rapporti con l’America Latina. Presenti all’incontro i rappresentanti di quasi tutti i Paesi latino-americani: Argentina, Brasile, Venezuela, Uruguay, Perù, Colombia, Messico ed Ecuador.

Durante il suo intervento, il deputato eletto dagli italiani nel mondo ha parlato fra le altre cose della situazione politica italiana e del governo Monti, "l’unico governo possibile a fronte di una situazione impossibile!". Ora è tempo di iniziare una fase nuova, ha detto Porta, caratterizzata da un lato da chiare scelte di politica economica in grado di avviare un processo di crescita e sviluppo e dall’altro dall’urgenza di realizzare le riforme istituzionali ed elettorali necessarie prima della prossima scadenza elettorale.
 
"Il rapporto con l’America Latina e i partiti progressisti del continente è fondamentale, anche nella costruzione del nuovo modello di sviluppo economico-finanziario che il Partito Democratico vuole porre al centro della sua proposta politica per vincere le elezioni del 2013", ha concluso il parlamentare.

NESSUN COMMENTO

Comments