Italiani nel mondo, Narducci (Pd): Governo senza maggioranza, Berlusconi si dimetta

Al voto sul Rendiconto generale dell’Amministrazione dello Stato per l’esercizio finanziario 2010, il Governo Berlusconi raggiunge solo quota 308, una situazione che è balzata, in pochi minuti, in cima alle pagine dei siti nazionali e stranieri e dei principali network internazionali.

Infatti, più della metà dei 630 deputati, tra cui noi del PD, non hanno preso parte al voto, per dare un segnale forte al Governo anche se con grande senso di responsabilità abbiamo, con la nostra presenza, garantito il numero legale  affinché il Rendiconto generale dello Stato venisse approvato.

“Ormai è chiaro ed evidente, conti alla mano, che la maggioranza è finita e Berlusconi deve farsi da parte soprattutto per il bene dell’Italia e dell’Ue” afferma Franco Narducci, deputato del Pd eletto nella ripartizione estera Europa, ed aggiunge che “ora è indispensabile che Berlusconi dia le dimissioni e si vada al varo di un nuovo Governo, magari con a capo un personalità come Mario Monti, per attuare le riforme necessarie a far ripartire l’Italia”.

NESSUN COMMENTO

Comments