Italiani nel mondo, Narducci (Pd) a Basilea per festeggiare il 150° dell’Unità d’Italia

Il 150° anniversario dell’Unità d’Italia approda a Basilea, esso verrà celebrato nell’ambito della settimana di amicizia Italo-Svizzera in programma, nella città elvetica, dal 23 al 25 settembre 2011. Questa manifestazione è particolarmente sentita dalla comunità italiana del circondario di Basilea e quest’anno cade nella speciale occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, una data che è viva nei cuori degli italiani all’estero che guardano con amore alla madrepatria.

La regione di Basilea intrattiene con l’Italia legami molto importanti sin dal tempo dei romani ed attualmente in quest’area vi è una forte presenza della comunità italiana, frutto di una emigrazione che dura da più di un secolo contribuendo alla crescita economica del nord-ovest della Svizzera. La manifestazione, che si pregia del Patronato del Presidente della Repubblica italiana, dei Cantoni di Basilea città e Basilea campagna, dell’Ambasciata d’Italia a Berna, del Consolato italiano di Basilea e delle città di Liestal e Rheinfelden, vedrà il suo momento culminante durante le sfilate della Fanfara dell’11° Reggimento Bersaglieri, conosciuta in tutto il mondo per l’eroismo del corpo di appartenenza e per la bravura dei suoi componenti.

L’on. Franco Narducci, che si è fortemente impegnato affinché tale manifestazione potesse realizzarsi al meglio, parteciperà alle celebrazioni convinto che esse "serviranno anche a rinnovare ed approfondire i legami tra i due Paesi pomuovendo la conoscenza della nostra storia patria, parte integrante del nostro bagaglio culturale".

NESSUN COMMENTO

Comments