Italiani nel mondo, Merlo (MAIE): “Io sottosegretario agli Esteri? Non ne so niente”

Le piacerebbe ricoprire il ruolo di sottosegretario? "Dipende, io voglio lavorare per gli italiani all'estero, anche come senatore"

Ricardo Merlo, fondatore e presidente del MAIE

Ricardo Merlo, senatore e presidente del MAIE, intervenuto Un Giorno da Pecora su Rai Radio1, parlando del sostegno del Movimento Associativo Italiani all’Estero al programma di governo gialloverde ha detto: “Io sottosegretario agli Esteri? Non ne so assolutamente niente. Non ho mai parlato con Di Maio e con Salvini ho parlato due volte in vita mia”.

Le piacerebbe ricoprire il ruolo di sottosegretario?

“Dipende, io voglio lavorare per gli italiani all’estero, anche come senatore”.

Le è piaciuto il discorso fatto dal premier Conte in aula?

“Sì, anche perché nel contratto c’è una bozza di programma per gli italiani all’estero”.

Quindi voi del MAIE voterete la fiducia?

“Sì, io e il senatore Adriano Cario”.