Italiani nel mondo, L’Ottava Giornata dei Toscani all’Estero

0

Si terrà dal 3 al 4 settembre l’Ottava Giornata dei Toscani all’Estero. Riccardo Nencini, nella presentazione dell’evento, scrive: "Il rapporto con i toscani nel mondo non è rituale. Quando Mario Olla, allora sindaco di San Marcello, si fece promotore più di trent’anni fa di una legge per tentare di riannodare i tanti fili sparsi dei toscani emigrati all’estero, in molti ci abbiamo creduto. È nata così nel 1977 la Consulta dei Toscani all’estero, operativa dall’anno successivo. Ed anche oggi, nonostante la difficile congiuntura economica internazionale, sono sempre più convinto che le esperienze dei toscani del mondo possano essere un’opportunità da valorizzare".
 
"Nell’anno delle celebrazioni del 150° dell’Unità d’Italia", l’appuntamento assume "un valore particolare. Firenze e la Toscana contribuirono in modo determinante alla formazione culturale della nascente Italia e lo fecero anzitutto attraverso la diffusione della lingua italiana".

Preludio all’8° Giornata sarà l’inaugurazione della mostra "La Toscana nell’età del Risorgimento" alle 18.15 di sabato 3 al Centro Civico di Roccastrada. In serata, alle 21.15, il Teatro dei Concordi ospiterà la serata culturale con la partecipazione del Comitato Direttivo dei Toscani all’estero che premierà i vincitori del concorso letterario “Maledetti Toscani” riservato ai giovani di origine toscana residenti all’estero.
 
Verrà quindi proiettato il video “C’era una volta Roccastrada” a cura dell’Associazione Roccastradini nel Mondo. quindi, la serata, organizzata dal Comune, si concluderà con un spettacolo di teatro e canzoni tradizionali a cura della "Compagnia Instabile dei Dintorni" e associazioni locali.
 
Il giorno seguente, domenica 4 settembre alle 9.30 nella Sala della Porta del Parco Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane a Ribolla inizierà il convegno su "La valorizzazione dei prodotti agroalimentari e la difesa dei marchi di qualità" con la partecipazione del Comune di Roccastrada, della Provincia di Grosseto, dei Consorzi di produttori del territorio.
 
Alle 13.00 al Pian del Bichi Pranzo con degustazione con prodotti locali presso la "Sagra della zuppa di pane".
 
Nel pomeriggio, alle 15.30, visita al territorio di Ribolla/Montemassi che comprenderà la Tenuta Rocca di Montemassi, il Museo della civiltà rurale e contadina, il Monumento ai minatori deceduti nella tragedia mineraria del 4 maggio 1954, Pozzo Camorra e una passeggiata narrativa nel villaggio minerario di Ribolla.

NESSUN COMMENTO

Comments