Italiani nel mondo, a Johannesburg la Commissione Anglofona del CGIE

Tra i punti all’ordine del giorno la riforma dei Comites e del CGIE e la riapertura dei termini per il riacquisto della cittadinanza italiana

E’ iniziata oggi e durerà fino a domenica, a Johannesburg in Sud Africa, la riunione della Commissione Continentale dei Paesi Anglofoni Extraeuropei, presieduta dal vice segretario generale, Silvana Mangione. Alla cerimonia di apertura della sede del Com.It.Es. – nella sala Puccini del Club Italiano, 7 Marais Bedfordview, interverranno in rappresentanza dell’ambasciatore Pietro Giovanni Donnici, trattenuto a Città del Capo dalla conclusione delle manifestazioni della Settimana della Cucina Italiana, la sua vice Marta Gentile; il console generale a Johannesburg, Marco Petacco; il presidente del Com.It.Es. di Johannesburg e coordinatore dell’Intercomites del Sud Africa, Salvatore Cristaudi; il presidente del Com.It.Es. di Città del Capo, Renato Fioravanti; i consiglieri del CGIE Rocco Di Trolio (Canada), Franco Papandrea (Australia) e Riccardo Pinna (Sud Africa). Porgeranno indirizzi di saluto anche gli ex Consiglieri del CGIE Maurizio Mariano, ora presidente dell’Alleanza Elleno-Italiano-Portoghese del Sud Africa e Giuseppe Nanna.

Prima dell’apertura ufficiale dei lavori, i partecipanti visiteranno Casa Serena, oasi di riposo per gli anziani, quindi affronteranno l’OdG che, oltre a questioni comuni alle tre Commissioni Continentali del CGIE, introdotti dalla relazione d’apertura della VSG Mangione (che rappresenta anche gli Stati Uniti), tra cui la Riforma dei Com.It.Es. e del CGIE; Riapertura dei termini per il riacquisto della cittadinanza; Nuova emigrazione (con la partecipazione dei giovani), dibatteranno anche la Difesa e messa in garanzia dell’esercizio del diritto di voto degli italiani all’estero, “recentemente sottoposto ad inaccettabili e ingiustificati attacchi”; i temi relativi alla situazione dei connazionali in Sud Africa con le relazioni di Michele Messina per Casa Serena e Adriana De Stefanis per la Società Assistenziale Italiana.

Gli incontri proseguiranno il 26 e 27 novembre con la partecipazione alla manifestazione di fine anno organizzata dagli Asili Mondo Magico, il dibattito sulla Promozione e diffusione della lingua e cultura italiane all’estero nella sede della Dante Alighieri; la presentazione degli aspetti dell’Associazionismo in Sud Africa, i servizi in streaming della RAI, le procedure di rilascio delle carte d’identità da parte dei Consolati nei Paesi Anglofoni Extraeuropei e altri argomenti inseriti in sede di approvazione dell’OdG o suggeriti dal pubblico formato da componenti dei Com.It.Es., delle Associazioni e della comunità italiana e italo-sudafricana.

La Continentale si concluderà con la decisione del luogo e della data della prossima Continentale e la lettura e approvazione delle mozioni, degli ordini del giorno e del Documento finale.