Italiani nel mondo, imprese italiane interessate ad investire in America latina

In occasione dei primi due incontri del Ciclo di Conferenze degli Ambasciatori dell’America Latina, che ha realizzato l’IILA presso la sua sede di via Paisiello 24 in Roma, è stato ribadito il crescente interesse delle imprese italiane ad investire in America Latina.

Il primo di questi incontri ha avuto luogo il 28 marzo, con la presenza di Ecuador, Panama e Repubblica Dominicana, il secondo l’11 aprile, con Haiti, Messico e Uruguay ed il terzo ed ultimo incontro, martedì 24 di aprile, con Argentina, Paraguay e Guatemala.

Nelle occasioni sono intervenuti tutti gli Ambasciatori ed i Rappresentanti dei rispettivi Paesi Latinoamericani, insieme al Segretario Generale di Assocamerestero, Dott. Gaetano Fausto Esposito, che ha presentato il Sistema Italia nel proprio ambito di competenza. Sua Ecc. l’Ambasciatore Giorgio Malfatti di Monte Tretto, Segretario Generale dell’IILA, ha dato il saluto di benvenuto.

La presenza di più di 150 imprese da tutta Italia dimostra che tali Paesi presentano una meta attraente dal punto di vista economico e offre ampie opportunità di investimento in settori quali: Infrastrutture, Agroindustria, Energie Rinnovabili, Tecnologia dell’Informazione e delle Comunicazioni (TICs), Minerario, Petrolio, Gas, Ind. Farmaceutica, Ind. Metalmeccanico.

Grazie ad una considerevole apertura economica e al rafforzamento delle relazioni commerciali, le economie latinoamericane sono riuscite ad integrarsi, aprendo così la strada alle imprese interessate ad investire in America Latina, non solo in un unico paese ma anche in più paesi del Continente.

In tutti gli incontri svolti, si sono tenuti proficui ed interessanti B2B tra gli Imprenditori Italiani presenti e i Rappresentanti Diplomatici ed addetti economici dei vari paesi dell’America latina.

NESSUN COMMENTO

Comments