Italiani nel mondo, Garavini (Pd): Fare luce su incontro tra camorristi e giudice

“Chiediamo al Ministro della Giustizia di fare luce sull’incontro tra un magistrato italiano e dei camorristi, avvenuto in Spagna alcuni mesi fa. Dobbiamo fare chiarezza sulla vicenda e sapere se il Ministero, all’epoca dei fatti, ne fosse stato informato”. Lo chiede Laura Garavini, capogruppo del Partito Democratico in Commissione Antimafia, con un’interrogazione parlamentare presentata al Ministro della Giustizia, in merito alla notizia riferita dal quotidiano spagnolo "El Mundo": un magistrato italiano di collegamento in Spagna avrebbe incontrato, nel mese di maggio 2011, un riciclatore di denaro per conto della camorra, Giuseppe Felaco, ed un avvocato di alcuni camorristi, Domenico di Giorgio, successivamente arrestato il 18 ottobre 2011 dalla polizia spagnola in un’operazione contro la criminalità organizzata a Tenerife.

NESSUN COMMENTO

Comments